- iLogo – Agenzia di stampa - http://www.ilogo.it -

Boeti, nuova esposizione D’Orsay a Castello Rivoli

Torino 20 gennaio – “La nuova grande mostra che il sistema culturale torinese sta per organizzare con il Museo D’Orsay deve andare nella Manica Lunga del Castello di Rivoli”. La proposta e’ di Nino Boeti, vicepresidente del Consiglio regionale ed ex sindaco di Rivoli. “La manica Lunga era la quadreria di Casa Savoia, per questo puo’ tranquillamente ospitare una mostra di opere pittoriche, anche non necessariamente di arte contemporanea”, dice Boeti. Secondo Boeti, “con la presenza di quadri della collezione D’Orsay Rivoli avrebbe finalmente una mostra rivolta al grande pubblico in grado di permettere ai visitatori di prendere contatto anche con l’esposizione permanente che dal 1984 e’ ospitata nella residenza sabauda. Con lo stesso biglietto, si potrebbero abbinare la mostra della collezione D’Orsay nella manica lunga e la visita al Museo al Castello”. Una mostra del genere, per Boeti, potrebbe rappresentare un primo tassello verso “il tanto auspicato rilancio del Castello di Rivoli, rilancio che non puo’ arrivare se le grandi mostre continuano ad essere ospitate sempre a Torino”.