- iLogo – Agenzia di stampa - http://www.ilogo.it -

I grandi artisti ferraresi dell’Ottocento e del Novecento

Ferrara. Dal 13 ottobre a Palazzo dei Diamanti si possono ammirare due secoli di grande arte nella mostra dedicata nel titolo ai pittori ferraresi Giovanni Boldini, Gaetano Previati e Filippo De Pisis ma che include anche i lavori di altri celebri artisti della città estense come Giuseppe Mentessi, Roberto Melli e Achille Funi. Le circa ottanta opere esposte – tra dipinti disegni e sculture- dialogano con quelle di alcuni grandi maestri italiani loro contemporanei come Boccioni, Carrà, Sironi, Gemito.
La mostra è curata da Maria Luisa Pacelli, Barbara Guidi e Chiara Vorrasi, organizzata da Ferrara Arte con le Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara e rimarrà aperta fino al 13 gennaio 2013. Molte delle opere esposte provengono dal Museo Boldini e da Palazzo Massari che purtroppo, a causa del sisma che ha colpito la regione, rimarrà chiuso al pubblico fino al termine dei restauri.
La mostra si apre con una sezione dedicata alla prima metà dell’Ottocento con le opere di Giovanni Antonio Baruffaldi, Giovanni Pagliarini, Girolamo Domenichini, Massimiliano Lodi e Gaetano Turchi. Prosegue poi con il cinquantennio successivo illustrando bellissimi ritratti e vedute di Giuseppe Chittò Barucchi, Pagliarini e Giovanni Boldini, figura di rinnovamento della pittura italiana, protagonista della Belle Époque. In mostra alcune vedute, nature morte, interni e ritratti e alcuni tra i sui dipinti più celebri come il Ritratto del piccolo Subercaseaux, Fuoco d’artificio, la Passeggiata al Bois de Boulogne, La signora in rosa. Davvero interessante la sezione dedicata al Novecento e alle sue correnti artistiche con opere di Alberto Pisa, Gaetano Previati – di cui è esposto il celebre Paolo e Francesca- Arrigo Minerbi, Aroldo Bonzagni, Umberto Boccioni, Roberto Melli, Annibale Zucchini, Achille Funi, Carlo Carrà e Mario Sironi. Esposte anche le opere più importanti di Filippo de Pisis: le nature morte, le vedute parigine, i ritratti.

Boldini, Previati e De Pisis. Due secoli di grande arte a Ferrara
Ferrara, Palazzo dei Diamanti, Corso Ercole I d’Este 21.
Dal 13 ottobre 2012 al 13 gennaio 2013.
Informazioni : Call Center Ferrara Mostre e Musei, tel. 0532 244949. Biglietto: intero euro 8, ridotto euro 6., scuole: euro 4,00, gratuito per i bambini sotto i 6 anni.
diamanti@comune.fe.it www.palazzodiamanti.it [1]

Chiara Mercatanti

Didascalia foto: Giovanni Boldini, Donna in nero che guarda il “Pastello della signora Emiliana Concha de Ossa”, c. 1888 Olio su tavola, Ferrara, Gall.d’Arte Moderna e Contemp., Museo Giovanni Boldini.