- iLogo – Agenzia di stampa - http://www.ilogo.it -

Torna il Lucca DigitalPhotoFest

Dal 20 novembre al 12 dicembre Lucca diventa capitale della fotografia e della video arte con la sesta edizione del Lucca DigitalPhotofest che in questa edizione ha come protagonista la donna. Un programma ricchissimo con17 mostre, alcune in anteprima assoluta, workshop, conferenze di grandi autori, incontri al Photocafè e lettura del portfolio,  tutti ambientati in sedi inconsuete ed affascinanti di uno dei centri storici più integri e suggestivi del mondo. Tra le mostre assolutamente da vedere a Villa Bottini “The power of imagination” ( aperta fino al 30 gennaio 2011), un’ampia retrospettiva di fotografie, che ripercorre la brillante carriera di Sandy Skoglund in collaborazione con la galleria PaciArte di Brescia. In mostra anche una delle sue più celebri istallazioni. Autrice di fama internazionale, ha conquistato l’attenzione della critica e del pubblico con le sue fantastiche messe in scena. Poi la prima assoluta della mostra “Bye bye baby Marylin”, un omaggio al simbolo della femminilità e diva Marylin Monroe, 80 immagini divise in tre sezioni di grandi fotografi ( George Barris, Bruno Bernard Andre de Dienes, Jonh Florea e altri) curata da Giuliana Scimè a Palazzo Ducale anche questa fino al 30 gennaio 2011. Poi da vedere anche sempre nelle sale di Palazzo Ducale, alcuni scatti ( pochi solo 20 e di piccola fattura), dell’inquieta artista americana Francesca Wood e 50 fotografie di Horst P. Horts. Moda, ritratti e studi di nudo, tra cui alcune rarissime stampe vintage e stampe al platino inedite in Europa. La mostra è a cura di Enrico Stefanelli. Horst P. Horst è stato uno dei più celebrati fotografi di glamour, un genio insuperato per la sapienza delle sue coreografie e per l’uso delle luci. Il programma della manifestazione è consultabile su: www.ldpf.it